background

SIAT Trading Day 2019

24 maggio 2019

Location
Via Meravigli 9
20123 Milano (Lombardia)
Italia
Data
  • 24/05/2019 9:00-18:00
Organizzato da
SIAT

Ritorna il SIAT Trading Day, un’intera giornata formativa ed operativa dedicata all’analisi tecnica organizzata da SIAT.

20 Analisti Tecnici con certificazione SIAT condivideranno le proprie esperienze, conoscenze e metodologie con tutti coloro che desiderano avvicinarsi all’affascinante mondo della finanza o che desiderano approfondire tecniche e strategie operative di trading ed investimento.
 


L’evento sarà suddiviso su 2 sale:


Sala Educational


La sala formativa ideale per un pubblico alle prime armi desideroso di imparare tecniche e strategie di base per analizzare i mercati con l’analisi tecnica per operare in modo responsabile e prudente. Si parlerà delle strategie operative più diffuse e come utilizzarle in modo appropriato, della gestione del rischio, del monitoraggio ed ottimizzazione della propria operatività. Saranno approfondite anche tecniche basate sul Point & Figure, Candele Giapponesi e Certificates.

Programma della giornata


Probabilità senza certezze: come costruire una strategia di Trading

L’operatività discrezionale, legata a caso ed emotività, rappresenta un approccio ancora molto diffuso tra chi si avvicina al mondo del Trading. Si tratta di un atteggiamento che, presto o tardi, vede fallire la quasi totalità degli aspiranti trader. Nella presentazione si getteranno le basi per la costruzione di un approccio probabilistico che, in assenza di certezze, si sviluppa su basi quantitative.
Con un taglio pratico e ricco di esempi, verranno presentate le principali caratteristiche delle strategie Trend Following e di quelle Mean Reverting.
Vedremo inoltre come orientarsi nella scelta degli strumenti operativi e dei time frame più adatti in base al tipo di operatività
.

STEFANO BINI

Scarica le slide


Il controllo del rischio e la gestione del capitale per sopravvivere alla furia dei mercati

Si può utilizzare anche la migliore strategia operativa del mondo, ma se non si controlla il rischio e se non si gestisce correttamente il capitale, si è destinati alla rovina finanziaria.
Vedremo quali sono le regole da seguire per tenere sotto controllo il rischio e gestire il capitale in modo sano e responsabile.
La presentazione sarà arricchita da numerosi casi pratici ed esempi reali.

ALESSANDRO MORETTI

Scarica le slide


Point & Figure: Alla scoperta delle tecniche di analisi grafica più antiche e tutt'ora utilizzate

Il Point & Figure è stata la prima tecnica di rappresentazione grafica utilizzata per rappresentare l’andamento dei prezzi.
Andremo alla scoperta di questa metodologia, spesso trascurata dai neofiti, ma tutt’ora utilizzata dai migliori e più pagati analisti di tutto il mondo.

MARINA OTERI

Scarica le slide


I migliori pattern di prezzo per il trading di breve termine

Le migliori strategie per il trading di breve termine con le configurazioni daily “non discrezionali”.
Un modo comodo per operare sui mercati senza stare davanti al pc tutto il giorno.

ALESSANDRO ALDROVANDI

Slide non disponibili


La scelta del broker: consigli pratici per scegliere il broker migliore

Quali sono gli aspetti più importanti e da considerare attentamente quando si sceglie il proprio broker

MATTEO PAGANINI

Slide non disponibili


Come utilizzare l'analisi tecnica per creare strategie operative con i certificates

Barriere come livelli di supporto e resistenza, capitale protetto come sintesi di money management obbligato e la leva finanziaria per diversificare: il connubio tra analisi tecnica e cerrificates.

GUIDO GENNACCARI

Scarica le slide


Da zero a Trader: Come sono entrato nel mondo della finanza in soli 2 anni partendo da zero

La storia di Sergio che in soli 2 anni è riuscito ad entrare nel mondo della finanza partendo da zero

SERGIO MERLETTI

Scarica le slide


Strategia di stock picking per battere il mercato.

Nell’intervento parleremo della possibilità di battere il mercato di riferimento utilizzando una strategia trend following di stock picking , basata semplicemente sulla forza relativa e sui breakout di prezzo. L’obiettivo di tale strategia è selezionare quei titoli che presentano dei trend stabili e duraturi. Il tutto deve essere unito a una gestione del trade attraverso delle regole meccaniche, basate sui supporti di prezzo. Il valore aggiunto di questa strategia è la possibilità di creare un portafoglio di titoli diversificato, con regole di ingresso basate sulla forza relativa. Questo ci permetterà di avere un’esposizione minore durante fasi di Drawdown dei mercati, ed essere pienamente esposti in quelle fasi in cui il mercato è fortemente rialzista.

DANILO ZANNI

Scarica le slide


I preziosi insegnamenti che ci offre il mercato azionario americano nel lungo periodo.

(Interpretato Anche Con Strumenti Di Analisi Chartistica Non Lineare – Evolventi Paraboliche)

Nella quotidiana attività di Asset Allocation sui mercati finanziari, e più ancora nella attività di Stretto Trading, si tende a focalizzare l’attenzione sulle risposte che i diversi metodi di Analisi Tecnica di cui ci si serve quotidianamente sanno via via proporre senza sempre porre la debita attenzione alla ricerca del quadro d’insieme di lungo periodo dei diversi mercati finanziari mondiali perdendo in tal modo la possibilità di cogliere utili elementi di riferimento capaci anche di condizionare le scelte di breve termine.

Il quadro generale dei mercati nella loro evoluzione di lungo termine rispondono in maniera molto interessante a talune indicazioni di base della Analisi Tecnica, fatta cioè di semplici Trend Line, di Livelli di Impulsione basati sulla Sequenza Numerica di Fibonacci, di Comportamenti Ciclici, della percezione di Situazioni di Ipercomprato eccetera .in misura superiore a quanto ci si possa attendere.

Particolarmente interessanti sono le risposte che sa dare in questo contesto l’Analisi Chartistica non Lineare condotta con il ricorso alle Evolventi Paraboliche e più ancora l’Analisi Chartistica Algoritmica che consta nella applicazione della Analisi Chartistica non Lineare, sempre con le Evolventi Paraboliche ad un Indicatore Algoritmico quale il comune Indicatore RSI a 14 sessioni di mercato (sia su time frame daily che weekly).

In questo quadro presento nell’incontro una articolata serie di riflessioni volte proprio ad illustrare l’efficacia che alcuni di questi metodi stanno fornendo nella interpretazione dello sviluppo del mercato azionario americano nel lunghissimo periodo, con ricadute interpretative utili anche su altri mercati azionari, e funzionali anche alla gestione operativa di breve periodo.

Nell’incontro si esamineranno taluni dei temi seguenti:

  • Efficacia delle Trend Line di lunghissimo periodo sugli Indici Dow Jones, SP 500 e Comit
  • Buon riscontro di Livelli di Impulsione basati sulla Sequenza Numerica di Fibonacci
  • Buon riscontro di specifici Comportamenti Ciclici rispettati dal mercato azionario americano
  • Efficacia della Analisi Chartistica non Lineare di lungo e lunghissimo periodo
  • Efficacia della Analisi Chartistica Algoritmica di lungo e lunghissimo periodo
  • Conclusioni: temi rilevanti del quadro intermarket a metà Maggio 2019

CORRADO CANTORE

Scarica le slide


Quando vado in pensione

è una breve storia semiseria della ricerca e del ritrovamento di un articolo di un giornale di trading che trattava dei miei obiettivi di trading. il giornale di trading è scomparso, ma i suoi giornalisti saranno presenti in sala. finale con sorpresa.

ALESSANDRO GIANGRANDI

Scarica le slide



Sala Trading


La sala operativa dedicata ad un pubblico più esperto che vuole imparare tecniche, strategie e segreti dei più esperti ed affermati analisti SIAT. Il tema della volatilità sarà centrale e sarà approfondita in relazione al trading, agli investimenti, alle materie prime, alle opzioni e ai volumi. Infine si darà spazio al tema della forza relativa per la gestione di portafogli e alla finanza comportamentale.


Programma della giornata


Le gestione della volatilità nel trading e nell'investing - Saluti iniziali

EUGENIO SARTORELLI

Slide non disponibili


Commodity e volatilità: surfando tra analisi tecnica e dati fondamentali

La relazione pone in evidenza l’andamento della volatilità nelle commodity in corrispondenza di alcuni livelli di prezzo e di particolari condizioni di domanda e offerta. L’analisi contribuirà all’individuazione dei livelli operativi per l’immediato futuro.

MAURIZIO MAZZIERO

Scarica le slide


La teoria dei prezzi e dei volumi per riconoscere le fasi di mercato più volatili e l'indicatore di Migliorino prezzi/volumi per anticipare le svolte di mercato

Durante l’intervento verranno analizzati i seguenti punti:

1.Lo studio dei volumi secondo Edwards-Magee

2.Riconoscere i massimi e i minimi con i volumi.

3.La teoria di G.Migliorino PREZZI PER VOLUMI per riconoscere le fasi di mercato

4.L’indicatore prezzi per volumi di G.Migliorino per anticipare i movimenti di Borsa.

PAOLA MIGLIORINO

Scarica le slide


Salti di volume e volatilità: Come tradare nel mondo dell'incerto

FABIO MICHETTONI

Scarica le slide


Volatilità e Opzioni

LUCA GIUSTI

Slide non disponibili


La comunicazione nei servizi di investimento: come parlare dei propri metodi\risultati nei corsi e nei report ai propri clienti

Come sarà la V.I.T.A. nel 2030? Come sarà il lavoro del futuro? Come potranno una donna o un uomo affermarsi nel mondo? Cosa significherà avere Talento nel mondo Finance?

Inside-OUT: il senso del Talento, nel futuro.

Inside-OUT significa iniziare da ciò che si ha dentro, sensazioni, emozioni e pensieri, per generare impatti sulla realtà. Ogni evoluzione prende le mosse dall’interno della persona: il nostro modo di vedere la realtà condiziona la realtà stessa.

Il Talento contiene in sé il concetto di scelta, di responsabilità e di evoluzione: scegliere di lavorare su di sé, con la responsabilità di coltivare le proprie risorse, mettendole a disposizione degli altri per apprendere continuamente.

Dalle competenze alle risorse personali: Inside-Out viaggia a un maggiore livello di profondità. Le risorse personali sostengono le nostre competenze, espresse attraverso i comportamenti.

Come si costruirà il Talento?

Processi Soggettivi che sostengono il Talento: Auto-Consapevolezza, Auto-Efficacia, Auto-Controllo

Risorse Personali che definiscono il Talento: #DONARSI – Pensiero Generativo, #DISTINGUERSI – Passione Ribelle, #ACCENDERSI – Visione Imprenditiva, #CONNETTERSI – Co-esistenza interdipendente, #MUOVERSI – Tensione Evolutiva, #ESSERCI – Presenza Connettiva

Case History Finance – Azioni per aumentare il Talento. Riflettere sulla propria essenza, Lavorare sulla piena consapevolezza di sé, Definirsi rispetto ai trend del futuro, Disintossicarsi dalle nuove tecnologie, Vivere esperienze ad altro impatto emotivo, Dare Voce a se stessi.

Inside-OUT è un viaggio al centro di sé. Cosa c’è al centro della persona? La sua identità, che la descrive in modo essenziale. Ripartiamo dall’essenziale.

GIULIANO CAGGIANO, ALESSANDRA DELLA PELLE, DAVIDE BULGARELLI

Scarica le slide


Volatilità: rischio assoluto o incertezza relativa?

La stima della volatilità è sufficiente a determinare il grado di rischio di un Portafoglio o di un investimento in un asset finanziario? La volatilità può rappresentare una dimensione sfruttabile con profitto dai trader? Queste sono alcune delle domande alle quali l’intervento cercherà di dare risposte oggettive utili per poter operare sui mercati finanziari con un maggior grado di consapevolezza.

EMANUELE CECERE

Scarica le slide


La Volatilità: un modo semplice per monitorarla

Dal significato letterale della parola a quello più tecnico dei numeri, a cosa serve, come si misura, cosa ci si attende e come si può monitorare.

Esempio pratico con la collaborazione dei  partecipanti in sala.

MAURO LIGUORI

Scarica le slide


La forza relativa nelle scelte di portafoglio e la volatilità

L’analisi tecnica, in questo caso, non viene solo utilizzata in funzione di trading ma si cerca di sfruttarla per costruire regole atte alla selezione di indici da inserire e disinserire nel corso del tempo all’interno di un portafoglio. Questo modo di ragionare produce diversi effetti che non si limitano solo alla profittabilità del sistema ma coinvolgono anche la volatilità dello stesso e la possibilità di individuare dei macro trend.

Lo studio oggetto dell’intervento è quindi un approccio a come si può definire la forza relativa, avrà un taglio operativo e verranno forniti spunti di utilizzo anche diversi da quello standard.

GIUSEPPE GALLETTA

Scarica le slide


L'eterno ritorno del sempre uguale: dal panico alla compiacenza

FRANCESCO CARUSO

Scarica le slide


Al termine della giornata ci sarà anche una sessione di domande e risposte con i partecipanti che potranno così chiarire tutti i dubbi e ricevere preziosi consigli dagli analisti presenti.  

SIAT Trading Day 2019

Altri eventi in programma


Iscriviti alla Newsletter SIAT

Rimani aggiornato su eventi e attività dell'Associazione

Diventa socio SIAT

Accedi ai contenuti riservati

Diventa socio